ISTRUZIONI PER L’USO DI MASCHERINE AUTOCOSTRUITE

Published on 27 March 2020 • Emergenza

Le  mascherine  consegnate  in  data  odierna  non  costituiscono  un  presidio  medico sanitario  in  quanto  non  sono  state  prodotte  con  metodi  industriali  controllati  per aspetti igienico sanitari e non sono formalmente conformi alle normative di sicurezza di prodotto applicabili. 

La  realizzazione  di  questi  dispositivi  di  protezione,  è  stata  richiesta  dal  Comune  in situazione di straordinaria emergenza per sopperire alla momentanea indisponibilità di mascherine industriali certificate, ed è avvenuta artigianalmente presso abitazioni private a cura di volontari. 
Queste mascherine possono essere impiegate per usi generali, in contesti e ambienti non critici, esclusivamente nel periodo di indisponibilità di dispositivi di protezione ufficiali certificati, e devono essere abbandonate non appena saranno resi disponibili i dispositivi di protezione ufficiali certificati. 
Le mascherine non possono essere utilizzate da personale risultato positivo al COVID-19, o in quarantena, né da soggetti che prestino assistenza a tale personale. 
Si raccomanda di indossare la mascherina per non più di 2 o 3 volte e abbandonarla nel momento in cui dovesse presentarsi danneggiata o contaminata. 
Si consiglia di verificare l’integrità della mascherina prima dell’uso. 
Se notate lacerazioni e/o macchie richiedete una maschera sostitutiva. 
Sostituire la mascherina immediatamente se si avvertono difficoltà respiratorie o se la mascherina subisce danni, o se sussistono problemi di aderenza al viso. 
Se risulta impossibile ottenere una adeguata adesione della mascherina al profilo del volto, non entrare in ambienti di rischio potenziale. 
Non modificare od alterare in nessun modo la maschera.

avviso
Attachment format pdf
Download